hightlights

LA STREET ART ISPIRATA AL CORONAVIRUS

Quando i muri parlano di noi.

Il dolore, la rabbia, i baci che abbiamo paura di dare: così gli artisti hanno interpretato il Covid-19 mentre le strade erano desolatamente vuote.

L'ultima street art di TvBoy, Milano

Ci sono molti baci in queste foto. E sui muri d’Italia, e del mondo. Quelli che non possiamo più scambiarci, quelli che abbiamo paura di dare. Ai nostri figli, ai nostri legami affettivi, stabili o meno che siano, senza dimenticare gli imprescindibili cugini di sesto grado. Qualunque gesto di calore e di intimità, in questi mesi di isolamento, assume un significato di resistenza, di ribellione a un ordine costituito da un’entità invisibile e impalpabile come il virus.

VEDI articolo originale su corriere.it

share it

Hightlights

Post recenti

subscribe to the newsletter

Need more details? Contact us

We are here to assist. Contact us by phone, email, chat or via our social media channels.

share it

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon